Ho cominciato ad innamorarmi dei tamburi all'età di -2anni, il problema è che me ne sono accorto solo compiuti i 18. Da quel momento mi sono messo alla ricerca di maestri e fortunatamente dopo poco ho incontrato Mario Seggio col quale ho cominciato lo studio della percussione Afro-cubana proseguendo poi con quella Cuba seguendo il maestro Angel “Chino” Chang in varie occasioni. Da qualche anno mi sono avvicinato allo studio dei tamburi a cornice del sud Italia e mediorientali ed alla tabla Indiana.

In questo percorso, per ragioni ancora a me sconosciute, mi sono trovato a fare degli strani balletti nelle piazze d'Italia con dei tamburi in “groppa” insieme a tanti altri tipi strani. Non so quale sostanza mi abbiano somministrato, però al momento continuo con piacere questo viaggio allegro per le strade... Comunque perseguirò perseverante l'indagine per risalire alla causa prima di questo trauma.....

 
Menu Principale
Media
Eventi
Dicono di noi
News letter
Per essere aggiornato sui nostri concerti iscriviti alla nostra news letter!!!
Social Network

Chi è Online
 17 visitatori online

Continuando a consultare largestreetband.it, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information